BoraMata 2017

Autori:

Giovanni Damiani | Architetto (Giovanni Damiani, Marco Slavich)

Anche nel 2017 continua la collaborazione tra BoraMata, festosa manifestazione dedicata al vento tipico triestino organizzata dal Museo della Bora, e Giovanni Damiani | Architetto. La committenza, da sempre attenta alla qualità degli spazi in cui si svolge la manifestazione, ha espressamente richiesto la formulazione di un pensiero architettonico che potesse guidare la collocazione dei diversi oggetti all’interno della piazza, dandole un senso. La struttura principale dell’allestimento si basa sugli assi del tessuto urbano all’interno della quale si inserisce un elemento immateriale ed invisibile ma che tuttavia costituisce l’anima della città e della manifestazione: la Bora. Il giardino delle girandole e l’area dedicata agli spettacoli seguono infatti la direzione del vento rendendola visibile e, come la Bora, si insinuano inaspettatamente e si espandono all’interno della piazza.

Anno: 2017
Luogo: Trieste