Centrale Idrodinamica del Porto Vecchio di Trieste

Per noi è stato un lavoro decisivo. Non solo perché era la prima volta che ci misuravamo con un cantiere di questa dimensione e valore, ma per la qualità di tutto il team. Sicuramente ha cambiato tantissimo il nostro modo di lavorare e di organizzarci, allenandoci a capire cosa significhi lavorare con l’eccellenza.

 

Progetto esecutivo:

Favero & Milan ingegneria SpA con Giovanni Damiani | Architetto (Giovanni Damiani, Gjon Guraziu, Nicole Vascotto) e GPA.

 

Direzione lavori:

Favero & Milan ingegneria SpA con Giovanni Damiani | Architetto (Giovanni Damiani, Marco Schmid) e ing. Tullio Tassi.
 

Il progetto di restauro per la Centrale Idrodinamica di Trieste diventa il punto di partenza del programma di recupero e valorizzazione del Porto Vecchio di Trieste, dando vita ad un nuovo polo didattico-museale. Questo edificio di fine '800, meraviglioso esempio di innovazione tecnologica fin dall’epoca della sua costruzione grazie a quei straordinari macchinari che alimentavano tutte le gru del porto, torna a pulsare grazie al restauro curato dall'Autorità Portuale di Trieste in stretta collaborazione con la Soprintendenza, progettato nella sua parte esecutiva da Favero & Milan Ingegneria SpA con Giovanni Damiani | Architetto e GPA. 
Gli interventi salienti per il recupero del cuore meccanico di Porto Vecchio spaziano dal posizionamento dei servizi per il futuro museo al rifacimento del tetto, dalla rimessa in funzione della sala macchine al nuovo alloggiamento degli impianti meccanici. Impianti in parte nascosti all'interno del nuovo pavimento flottante ed in parte abilmente mascherati all'interno dei vani già esistenti del manufatto.
All'interno di questo progetto complessivo di musealizzazione, che ha coinvolto prima la Centrale Idrodinamica ed in seguito la Sottostazione elettrica, lo studio di Giovanni Damiani si è occupato anche della direzione lavori in ATI con F&M Ingegneria SpA e l'ingegner Tullio Tassi.
I lavori sono stati realizzati da Dottor Group SpA in ATI con Fiel Fornasier Impianti SpA.

Foto di Alessandro Bettoso e archivi di Dottor Group SpA

Anno: 2010
Luogo: Porto Vecchio, 34136 - Trieste
Committente: Autorità Portuale di Trieste
Importo: 3.238.676,20 €